Consorzio Parco Della Peranzana | Olio extravergine di oliva: il re delle cucine italiane e di gustose ricette
16166
post-template-default,single,single-post,postid-16166,single-format-standard,wp-featherlight-captions,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,columns-4,qode-theme-ver-9.1.3,wpb-js-composer js-comp-ver-4.11.2.1,vc_responsive

Olio extravergine di oliva: il re delle cucine italiane e di gustose ricette

20 Giu Olio extravergine di oliva: il re delle cucine italiane e di gustose ricette

L‘olio extravergine di oliva è uno degli ingredienti più utilizzato e più amato nelle cucine italiane è un prodotto importante, nutriente, versatile, che porta innumerevoli benefici per la crescita dei più piccoli e per il benessere degli anziani;  da sempre la cucina mediterranea si avvale di questo ingrediente prezioso sia a crudo, ovvero per condire insalate, verdure cotte e crude e in alcuni casi anche insalate di frutta, specialmente gli agrumi, che in cottura.

Oltre a questo viene utilizzato anche in cucina per la preparazione di tantissime ricette,  il suo gusto particolare e la sua consistenza valorizzano tantissime pietanze nazionali.  Ogni ingrediente di qualsiasi ricetta viene esaltato dalla presenza di un filo d’olio di oliva extravergine, che sia esso  pesce o carne, salse, sughi, e persino dolci;  in molte case italiane nonostante il suo costo e la sua preziosità,  viene utilizzato anche per friggere perchè a differenza degli altri tipi di olio,  l’olio extravergine di oliva grazie alle sue qualità organolettiche rende il fritto croccante, senza produrre fumo e odori sgradevoli.

L’olio oltretutto è anche un conservante naturale come il sale, lo zucchero, e altre spezie, i cibi conservati sott’olio hanno una validità di parecchi mesi,  l’importante è che siano confezionati e  sigillati con cura.  Molte ricette mediterranee hanno come ingrediente di base proprio l’olio extravergine di oliva,  soprattutto i primi piatti,  la pasta si sa è uno degli alimenti più apprezzati e utilizzati in Italia e ci sono un’infinità di ricette deliziose, sia invernali che estive a base di pasta che basano la loro qualità e il loro gusto proprio sulla presenza dell’olio;  qui di seguito vogliamo indicarvi una pasta estiva molto gustosa una ricetta di origine meridionale veloce da preparare è ottima sia calda che semifredda.

Pasta alla carrettiera
ingredienti:

pasta del formato desiderato
passata di pomodoro o pomodoro fresco scottato e schiacciato
aglio schiacciato
basilico fresco spezzettato con le mani
pecorino pugliese
olio extravergine di oliva

Esecuzione:

Mettete a bollire in una pentola capiente 2 litri d’acqua con un pizzico di sale, a parte in una ciotola grande versate la passata di pomodoro, aggiungete  il basilico abbondante fresco spezzettato, l’aglio schiacciato è un giro d’olio extravergine di oliva, sale quanto basta e una manciata generosa di pecorino pugliese;  mescolate tutto e lasciate riposare;  quando l’acqua starà bollendo buttate la pasta che avete scelto;  a cottura ultimata prima di scolarla ponete un mestolo di acqua di cottura nella ciotola con il pomodoro e mescolate bene;  quindi scolate la pasta versatela nella ciotola e mescolate di nuovo  il tutto per bene aggiungendo a piacere del pepe nero e un’ulteriore spolverata di formaggio pecorino;  servite subito oppure lasciate intiepiedire a piacere, è una primo piatto ottimo anche freddo;  da servire con un vino bianco fresco mosso. Se volete rendere questa pasta un vero piatto unico potete aggiungere delle olive sminuzzate e del tonno.